Sesso e potere


 

Sesso e potereA undici giorni dalle elezioni il presidente degli USA è accusato di aver molestato una girl scout alla Casa Bianca. Urge deviare altrove l’attenzione dell’opinione pubblica. Come? Inventando una guerra… con l’Albania. Sceneggiato da Hilary Henkin e David Mamet (lo si sente dai dialoghi) dal romanzo American Hero di Larry Beinhart. A modo suo è un instant movie, a ridosso dei guai di Bill Clinton. La realtà che batte la fantasia o viceversa? Problema superato: ormai la realtà è la fantasia. Ovvero un velenoso compendio della stupidità nordamericana. B. Levinson aveva a disposizione tutto: bravi attori, uno sceneggiatore di talento, mezzi, una canzone alla Nashville (“We Are the World”). Ne ha cavato una satira appena decorosa, diligente.AUTORE LETTERARIO: Larry Beinhart


Genere: Documentario

Comments are closed.